Massaggio Hammam a Bologna

Prova il nuovo massaggio Hammam a Bologna

L’Hammam è il luogo, fisico e mentale, in cui raggiungere la purità spirituale, attraverso il rituale di purificazione del corpo. È un trattamento d’origine marocchina, il cui punto focale è il gommage o scrub, ma rientra in un rito di benessere ben più profondo.

L’Hammam, infatti, rappresenta un momento importante per la cura di se stessi: è rilassante e rigenerante.
Eliminare le cellule morte libera il corpo e la mente per la creazione di un nuovo equilibrio.

Quali sono i benefici dell’Hammam?

  • rilassa la muscolatura, riducendo la stanchezza e portando a uno stato di profondo rilassamento;
  • stimola la circolazione sanguigna, alleviando eventuali dolori reumatici e muscolari;
  • deterge la pelle, eliminando tossine e liquidi in eccesso;
  • rende la pelle luminosa e morbida fino a un mese.

Come si svolge il trattamento?

All’interno della nostra cabina abbiamo installato un sistema di luci colorate che risponde ai principi della cromoterapia, o terapia del colore, per accompagnare il cliente in questo viaggio verso il relax.

La prima fase consiste nell’insaponare il corpo con il prezioso sapone di Aleppo, privo di conservanti e additivi, a base di olio d’oliva, sale e lavanda, ingredienti utili a preparare la pelle al trattamento.

Una volta terminata questa fase, è tempo di lasciare in posa il sapone: 20 min avvolti in una termo-coperta per favorire l’apertura dei pori.
Segue un piccolo passaggio in doccia per eliminare il sapone e poi di nuovo sul lettino per il trattamento esfoliante.

Il gommage, o scrub, viene effettuato con un guanto di crine che elimina cellule morte, tossine e impurità presenti sulla pelle, riattivando contemporaneamente la circolazione sanguigna.

Terminato questo massaggio esfoliante, una bella doccia porta via ciò che il guanto con la sua azione ha rimosso e lascia spazio ad una pelle nuova e luminosa.
Al termine della doccia, un olio idratante completa questo magnifico percorso di bellezza spirituale e fisica.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ

Leave a Comment